SPORT - VOLLEY

VOLLEY

Hermaea sconfitta in trasferta: la Sigel Marsala vince 3-0

Amaro ritorno in campo per le olbiesi nel campionato di A2
un attacco di piia korhonen mvp dell hermaea olbia (foto hermaea)
Un attacco di Piia Korhonen, mvp dell'Hermaea Olbia (Foto Hermaea)

Ritorno in campo amaro per l'Hermaea Olbia: a riposo forzato dal 18 ottobre per il rinvio di quattro gare, la squadra di Emiliano Giandomenico cede in trasferta alla Sigel Marsala 3-0, iniziando nel peggiore dei modi il girone di ritorno.

La sfida della 10ª giornata del Girone Ovest della A2 femminile di volley, andata in scena nel primo pomeriggio di oggi al PalaSport "Bellina", è senza storia, ma la formazione gallurese ci mette del suo, dilapidando un vantaggio di 6 punti nel primo set e risultando incapace, da quel momento in poi, di opporre resistenza all'avversario, che vince prima e seconda frazione col punteggio di 25-20 e la terza 25-17.

Sotto tono i martelli Korhonen e Joly, con 12 e 10 punti realizzati a testa, ma anche il resto della squadra non gira: al di là delle suddette, nessuna giocatrice va in doppia cifra. In classifica, l'Hermaea resta ferma a metà, a quota 8, mentre Marsala allunga a +5: in attesa di recuperare le partite con Club Italia, in programma il 25 novembre, e, a seguire, quelle con Busto Arsizio, Roma Volley Club e Cus Torino, le olbiesi guardano ora al prossimo turno, che le opporrà in casa al Mondovì domenica 22 novembre (salvo nuovo rinvio causa Covid), con l'obiettivo di riscattarsi e tornare al successo dopo il passo falso commesso in Sicilia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}