SPORT - VOLLEY

a2 femminile

L'Hermaea suona la sesta: Cutrofiano piegato al tie-break a Olbia

Pugliesi battute
(foto pixabay)
(foto Pixabay)

Il sesto sigillo arriva col Cutrofiano: stasera, tra le mura amiche del PalAltoGusto, l'Hermaea Olbia ha battuto le pugliesi 3-2, tenendo fede al proposito della vigilia e confermando la poule promozione a quota 23 in coabitazione col Club Italia e Martignacco a un turno dalla fine della stagione regolare della A2 femminile di volley, a un passo dall'impresa.

Il match dell'8ª giornata di ritorno del campionato cadetto inizia, però, in salita per la squadra di Emiliano Giandomenico: il Cutrofiano, infatti, parte forte, vincendo il primo set 25-13. L'Hermaea non ci sta, e replica facendo suo il secondo gioco 25-18. Ospiti determinate a riprendersi scena e partita, così il terzo set è delle pugliesi 25-22, olbiesi altrettanto ostinate, e la quarta frazione va all'Hermaea col punteggio di 25-23.

Dunque, il tie-break: lo vincono le galluresi 15-13, ciò che vale a Fiore (mvp del match con 26 punti) e compagne 2 punti classifica fondamentali per continuare a sognare una post season tra le grandi. A proposito di big, domenica, per l'ultimo atto della stagione regolare, l'Hermaea andrà a fare visita alla capolista Marignano. Per il settimo risultato utile di fila, la zona promozione e la gloria.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...