SPORT - VOLLEY

volley

Sarroch vince a Roma la sfida per il terzo posto della B maschile

En plein delle sarde in B2 femminile
un azione d attacco del sarroch nella sfida con roma 7 (foto sarroch)
Un'azione d'attacco del Sarroch nella sfida con Roma 7 (foto Sarroch)

Il Sarroch si aggiudica in campo avverso la sfida con Roma 7, che assieme all'Orte lo affiancava al terzo posto della B maschile, e conserva la terza posizione a un solo passo dalla zona playoff in attesa del posticipo di domani che potrebbe permettere alla Lazio di riprendersi il posto d'onore in cui si è insediato proprio l'Orte grazie alla vittoria da tre punti conquistata oggi ai danni del Garibaldi La Maddalena (3-1). "Non abbiamo giocato una buona gara", recrimina il presidente della società maddalenina, Alessio Bittu: "abbiamo iniziato bene ma poi abbiamo commesso troppi errori, ci siamo innervositi e la partita ha preso una piega diversa".

L'altra sarda di B maschile in gara oggi, la Silvio Pellico, nulla ha potuto a Sassari contro la capolista Civitacastellana (0-3) e resta in coda alla classifica ancora all'asciutto. Domani tocca al Cus Cagliari che contro l'Armundia Roma, penultima, vuol allungare la serie positiva dopo le ultime due vittorie piene.

In campo femminile la Sardegna può festeggiare il primo en plein della stagione in B2. Hanno vinto tutte: la San Paolo è passata al tie break sul campo della vice capolista Pomezia avvicinandosi ulteriormente alle protagoniste della lotta per i playoff; Ariete Mareblù e Pallavolo Olbia hanno incamerato in casa l'intera posta a spese di due dirette concorrenti per la salvezza. Le galluresi oristanesi non hanno fatto sconti al Civitavecchia (3-1) e le oristanesi si sono imposte con lo stesso punteggio sul Civitavecchia sul fanalino Viterbo. "Viterbo è una squadra che dobbiamo tenere sotto", spiega l'allenatore dell'Ariete, Stefano Cadoni: "avevamo l'obbligo di vincere. Abbiamo giocato bene a tratti, con un bel recupero nel terzo set che abbiamo fatto nostro ai vantaggi".

B1 FEMMINILE - Sofferta vittoria del Capo d'Orso Palau in B1 femminile. Nello scontro diretto in chiave salvezza con il Biella le ragazze di Antonio Guidarini sono riuscite ad imporsi al quinto set sul filo di lana (17-15) dopo una lunga battaglia protrattasi per oltredue ore.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}