SPORT - MOTORI

spagna

MotoGp, vince Quartararo. Marquez dà spettacolo ma cade e si rompe il braccio

Dovizioso sul podio, Rossi si arrende a sette giri dal termine

A 21 anni Fabio Quartararo vince il suo primo Gran Premio della carriera. Questo il responso della prima gara stagionale di MotoGp, a Jerez de la Frontera, in Spagna.

Sul podio Vinales e Dovizioso, quarto Miller, non concludono la gara né Valentino Rossi né uno spettacolare Marc Marquez.

Pronti via e subito Vinales e Marquez superano il francesino partito in pole, poi il campione del mondo passa il connazionale su Yamaha e si porta in testa. Al quinto giro primo colpo di scena, con Marquez che va fuori pista, si salva per miracolo e rientra 16esimo. Per lui è l'inizio di una strepitosa rimonta.

La gioia di Quartararo (foto Twitter)
La gioia di Quartararo (foto Twitter)

Al decimo giro altra sliding door della gara, con Vinales che va lungo su una curva e viene superato da Quartararo, che non perderà più il comando della gara. Rossi lascia a sette giri dalla fine, si ferma a bordo pista con la sua moto al termine di una gara in cui non è mai stato capace di lottare.

Nelle retrovie intanto Marquez è scatenato, passa dal 16esimo al terzo posto quando, a cinque giri dalla fine, supera Miller. Davanti a lui ha solo Vinales e Quartararo, ma mentre prova a prendere lo spagnolo si rende protagonista di una brutta caduta, forse tradito anche dalla sua Honda. Preoccupano le sue condizioni, il pilota si è procurato una frattura al braccio destro. Sarà operato, ma sui tempi di recupero i medici della MotoGp non si sono pronunciati.

Nel finale tengono Quartararo e Vinales, nella lotta per il terzo posto la spunta Dovizioso davanti a Miller e Morbidelli. Bravo anche Bagnaia settimo, finisce nono Petrucci.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}