SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

ciclismo

Un virus ha frenato Fabio Aru alla Vuelta

Lo ha svelato il responsabile medico del team: "Ha contratto una infezione da Citomegalovirus, causa di profondo affaticamento"
fabio aru (archivio l unione sarda)
Fabio Aru (Archivio L'Unione Sarda)

Fabio Aru è stato colpito da un virus durante la Vuelta.

A svelare le cause che hanno portato al ritiro del corridore villacidrese della Uae Emirates è stato oggi il responsabile medico del team, Jeroen Swart, in un comunicato.

“Durante la Vuelta a Espana, e successivamente al ritiro di Fabio Aru, la squadra ha continuato ad effettuare accertamenti per comprendere le cause del danno muscolare evidenziato dai primi esami del sangue e il correlato affaticamento, con ovvie conseguenze sulla performance del corridore. Gli esami ematici, effettuati prima del suo ritiro e refertati solamente nelle ultime 24 ore, hanno dimostrato che Fabio ha contratto una infezione da Citomegalovirus, causa di profondo affaticamento. Il nostro staff medico sta lavorando a stretto contatto con Fabio per garantire un recupero ottimale”.

Ancora non è stato specificato quando il corridore potrà tornare a correre.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...