SPORT - CALCIO REGIONALE

ripescaggi

Festa grande a Pula per la promozione in Prima categoria

Gongola il presidente Gianfranco Serra: "Ma la nostra priorità resta valorizzare i giovani"
la squadra del pula (foto murgana)
La squadra del Pula (foto Murgana)

I ripescaggi sorridono al Pula Calcio, che dopo aver disputato un ottimo campionato di Seconda categoria, trova la meritata promozione nella categoria successiva.

È festa grande in paese, dove la squadra del presidente Gianfranco Serra, nata cinque anni fa dalle ceneri della vecchia società che portò il calcio locale ai massimi livelli regionali, è stata promossa in Prima categoria.

Soddisfatto il massimo dirigente della società pulese, che fissa già i prossimi obiettivi per la nuova stagione. "La nostra prima preoccupazione è stata, sin dalla fondazione della società, valorizzare il settore giovanile - spiega Gianfranco Serra -, in tre anni siamo riusciti ad ottenere il riconoscimento dello status di Scuola calcio della Figc, sotto la guida del mister Angelo Figus, e il responsabile e allenatore del settore Fabrizio Melis. Ci impegneremo per onorare questa promozione, lavorando per mantenere la categoria e fare un ulteriore salto di qualità nei prossimi anni".

Ma l'obiettivo principe del Pula Calcio resta la valorizzazione dei giovani: "Crediamo nel settore giovanile, e vogliamo far crescere i ragazzi di Pula, Sarroch, Domus de Maria e Villa San Pietro che costituiscono la nostra ossatura, in modo da garantire un futuro sempre più roseo a questa società. Oggi la rosa della prima squadra è composta per il 90 per cento dai ragazzi cresciuti nel nostro vivaio: per noi un ulteriore motivo di orgoglio. Fondamentale, oltre all'appoggio del Comune e del Forte Village, e delle famiglie che ci hanno affidato i loro ragazzi, è stato il lavoro dei tecnici, dei dirigenti di tutti i settori, come il mister Massimo Taglialatela, il suo secondo Giuseppe Cimino, e il preparatore dei portiere Nino Muresu".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}