SPORT - CALCIO REGIONALE

calcio regionale

Promozione, Madau confermato sulla panchina della Sigma

In Eccellenza Paba resta sulla panchina dell'Atletico Uri
l allenatore antonio madau (foto serreli)
L'allenatore Antonio Madau (foto Serreli)

La Sigma riparte da Antonio Madau. Ad annunciarlo è il presidente Pasquale Cossu.

"Non ci sono mai stati dubbi - dice Cossu -. Madau resta con noi. Grazie alla sua bravura nel motivare e insegnare calcio a tutti i giovani del vivaio siamo riusciti ad ottenere il premio per la valorizzazione dei prodotti dei vivai locali. In questa speciale classifica, abbiamo ottenuto 288 punti, 70 di vantaggio sulla seconda".

Oltre a Madau, confermato il resto dello staff tecnico al quale si aggiunge il preparatore atletico Roberto Masia. Il medico sociale è Roberto Sollai, la segretaria Manuela Cinus, il responsabile marketing e comunicazione Alessio Busi, il responsabile logistica Antonio De Falco e il magazziniere Gigi Manca. Il dirigente accompagnatore della prima squadra sarà ancora Mauro Cillocco. Il direttore sportivo è Giancarlo Milia. Lo sponsor principale è Arras Group di Enrico Arras.

Per quanto riguarda la rosa è stata confermata in blocco. Si aggiungono il difensore Gabriele Pancotto, ex Ferrini Cagliari, e il centrocampista Gianmarco Medda che rientra dopo due stagioni in prestito all'Orrolese. Saranno inseriti i ragazzi del 2002 e 2003, ad eccezione di Loi, concesso in prestito al Muravera, e Limbardi, richiesto in Eccellenza. Si giocherà sempre a Mulino Becciu.

"Per questo ringrazio il consorzio dei quartieri del presidente Roberto Massoni e Gianni Chessa - continua Cossu -. Sono nella fase finale i lavori di realizzazione della tribuna".

"L'obiettivo - chiude Cossu - è quello di disputare un campionato di vertice giocando sempre con minimo quattro fuori quota indipendentemente dal regolamento. Il futuro sono i ragazzi. Noi investiamo tanto per la loro valorizzazione".

ECCELLENZA - Tra i giovani più promettenti del calcio regionale, il portiere Riccardo Pisu (classe 2003). La scorsa stagione in Eccellenza con la Ferrini Cagliari, è ora nel mirino di diverse società di Serie D. Pisu muove calcisticamente i primi passi con il Selargius 91, per poi passare alla Futura Sales di Selargius, squadra in cui milita in tutte le categorie giovanili, fino agli allievi. Successivamente, sempre con gli occhi del Cagliari Calcio addosso, viene tesserato per la stagione 2019/2020 con la Ferrini Cagliari del mister Sebastiano Pinna, e partecipa al campionato di Eccellenza Regionale.

Pisu, non ancora diciottenne, nonostante la sua giovanissima età, grazie alle sue discrete prestazioni in campo e alle sue caratteristiche fisiche (altezza cm 190), è oggetto di desiderio di diverse squadre sarde militanti in Serie D. Tra queste si segnalano il Lanusei, il Muravera e il Carbonia, oltre a diverse squadre di Eccellenza, come la stessa Ferrini Cagliari, nonché di due squadre che puntano al vertice nel campionato di Promozione come il Villasimius e la Tharros.

In Eccellenza altra conferma in panchina. All'Atletico Uri resta Massimiliano Paba, confermato dal presidente Pilo e dal suo staff dopo l'ultima buona stagione giocata sino a marzo. Lasciano invece Uri i giocatori Nicola Sanna (va all'Usinese), Stefano Mereu, Alessandro Piras, Giovanni Cuccu.

In arrivo il centrocampista Carlo Paba e Simone Paba. Una squadra insomma in parte già rinnovata e che anche nella prossima stagione punterà almeno ai playoff per la serie D.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}