SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Bosa calcio, confermato l'allenatore-giocatore Salvatore Carboni

Società alla ricerca di un centravanti e di un uomo d'ordine a centrocampo
salvatore carboni (l unione sarda tellini)
Salvatore Carboni (L'Unione Sarda - Tellini)

Bosa calcio, orgoglio e tradizione, riparte anche questa stagione dall'allenatore-giocatore Salvatore Carboni. L'obiettivo della società è di disputare un altro torneo di Eccellenza a buon livello. Nella passata stagione i rossoblù, al momento dello stop per pandemia, stazionavano a metà classifica.

Salvatore Carboni, classe 1979, attaccante raffinato, bosano doc e numerose stagioni alle spalle nel calcio professionistico, è stato anche l'anno scorso il capocannoniere della squadra, con 10 marcature all'attivo. "A 41 primavere giocare al calcio a buoni livelli non è facile - spiega il trainer bosano - In questo senso sono ancora indeciso sul da farsi. I dirigenti mi hanno chiesto di indossare un'altra volta le scarpette. Vedremo le mie condizioni durante la preparazione".

Intanto la società diretta dal presidente Massimiliano Calaresu, in accordo con lo staff tecnico, ha deciso di confermare lo zoccolo duro della passata stagione. Il Bosa però, da sempre assistito da una tifoseria molto calda ed entusiasta, vuole migliorarsi. "Siamo innanzitutto alla ricerca di un centravanti vero, uno di quelli che sia in grado di farsi rispettare fisicamente e faccia salire la squadra nei momenti di difficoltà - dice mister Carboni - Inoltre a centrocampo abbiamo bisogno di un uomo d'ordine dai piedi buoni. Il campionato di Eccellenza è molto duro e non vogliamo lasciare niente al caso".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}