SPORT - CALCIO REGIONALE

calcio regionale

Il Ploaghe calcio attende fiducioso il ripescaggio in Prima

Intanto la società conferma il tecnico Tore Porqueddu
una formazione del ploaghe calcio della passata stagione ( foto tellini)
Una formazione del Ploaghe calcio della passata stagione ( foto Tellini)

Il sogno della promozione interrotto dal Coronavirus, quello del Ploaghe calcio, al momento dello stop secondo in classifica nel girone G di Seconda Categoria, ad un punto dalla capolista Sennori e con la sfida decisiva per il primato da disputare in casa. Il Sennori quindi è stato promosso dalla Federazione, al Ploaghe calcio, società di ottimi trascorsi calcistici, non rimane altro che attendere i ripescaggi. Il direttore sportivo Agostino Solinas ci crede, d'altronde la società e il parco giocatori sarebbeeo all'altezza della situazione per disputare un buon campionato anche in Prima Categoria.

"Attualmente i gironi di Prima sono a 17 squadre.- spiega il direttore sportivo - Con uno sforzo ulteriore la Federazione potrebbe portare i gironi a 18 formazioni, promuovendo le migliori seconde, tra le quali il Ploaghe. Speriamo bene quindi. Nel frattempo abbiamo confermato il mister Tore Porqueddu e gran parte della rosa dell'annata precedente. Resterà con noi - conclude - anche il bomber Borrotzu, al quale verrà anche affidata la conduzione tecnica della squadra allievi".

Ora perciò non rimane che aspettare le prossime mosse della Federazione regionale. L'impressione è che sul fronte ripescaggi ci siano delle novità in vista, sia per garantire squadre penalizzate, ma anche perché ci sono diverse formazioni in evidente difficoltà economiche post pandemia.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}