SPORT - CALCIO REGIONALE

calcio regionale

Quartu 2000: un buon campionato pensando al domani, l'Sos dell'Uragano Pirri

Due squadre che guardano al futuro
il quartu 2000 in un derby col sant elena (l unione sarda serreli)
Il Quartu 2000 in un derby col Sant'Elena (L'Unione Sarda - Serreli)

Ha chiuso la stagione al centro della classifica nel girone A della Prima categoria. Il Quartu 2000 è stato comunque protagonista di una stagione positiva per aver valorizzato diversi giovani. Già si pensa al futuro: ci sono sicuramente le condizioni per fare bene e per tentare nel prossimo campionato il salto in Promozione.

Il Quartu 2000 è la prima squadra della città dopo il trasferimento del Sant'Elena a Quartucciu dove ha trovato finalmente un campo dopo lo sfratto dallo stadio di Is Arenas, oggi trasformato in un immondezzaio dopo le note vicende legate alla costruzione dello stadio che solo per poco tempo ha ospitato il Cagliari.

Il Quartu 2000 ha anche un passato importante con campionati giocati in Eccellenza durante i quali ha tentato l'assalto alla Serie D, prima della crisi che l'ha fatto scivolare in Prima categoria. Un torneo che sta stretto a questa società.

L'Uragano Pirri (L'Unione Sarda)
L'Uragano Pirri (L'Unione Sarda)

SECONDA CATEGORIA - In casa Uragano Pirri (Seconda categoria) si pensa al futuro che si annuncia ricco di ostacoli. "La priorità per la stagione prossima - dice il presidente Costanzo Chessa - sarà quella di avere a disposizione un campo dove poter giocare e allenare. Troviamo assurdo che una delle società più longeve (61 anni di attività senza interruzioni) della provincia di Cagliari non abbia una propria struttura. Attendiamo i fatti".

Un anno fa l'Uragano è retrocesso dalla Prima categoria. La caduta in Seconda categoria non è stata subito digerita tanto che l'Uragano ci ha messo tutto il girone di andata a dare il meglio. Nel girone di ritorno, la squadra di Pirri ha ripreso a giocare bene e a far punti tanto da restare imbattuto sino al momento della sospensione del torneo. La società pensa già al futuro. "Presto ci sarà una riunione con tutta la dirigenza per stilare un programma con l'obiettivo di far ritorno in Prima categoria".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}