SPORT - CALCIO

giappone

A 54 anni l'eterno Kazu Miura gioca ancora a calcio e sogna le Olimpiadi

Il calciatore più anziano attualmente in attività sogna Tokyo 2021
kazu miura (foto wikipedia)
Kazu Miura (foto Wikipedia)

A quasi 54 anni sogna di solcare con i tacchetti il campo da calcio alle Olimpiadi di Tokyo.

Il giapponese Kazu Miura - che compirà gli anni il 26 di questo mese - è il calciatore più anziano attualmente in attività, dopo il rinnovo del suo contratto con lo Yokohama Fc, squadra che milita nella JLeague, l'equivalente della Serie A in Giappone.

Questa per lui è la 36esima stagione da professionista (ha iniziato a giocare con il Santos, in Brasile, addirittura nel 1986) e la diciassettesima nel club (è entrato nel 2005), un vero e proprio record.

Nel 2017, nel match giocato contro il Thespakusatsu Gunma, nella seconda divisione giapponese, è diventato il giocatore più anziano a segnare in una partita del campionato professionistico giapponese all'età di 50 anni e 14 giorni.

Kazu Miura è anche una vecchia conoscenza del calcio italiano: militò infatti nel Genoa nella stagione 1994-95, con 21 le presenze e una sola rete, nel derby della Lanterna.

Successivamente ha giocato nella Dinamo Zagabria in Croazia nel 1999 prima del Sydney nel 2005, che rappresenta l'ultima esperienza lontano dal Giappone.

Ora Kazu Miura spera di essere tra i convocati della Nazionale giapponese e scendere in campo davanti al suo pubblico a 54 anni.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}