SPORT - CALCIO

serie c

Olbia, Alessandro Marino consigliere federale Figc

Il presidente della società gallurese rappresenterà la categoria con Giuseppe Pasini della Feralpi Salò
alessandro marino durante l assemblea elettiva della figc (foto lega pro)
Alessandro Marino durante l'assemblea elettiva della Figc (Foto Lega Pro)

In questi giorni, ad Alessandro Marino le ragioni per festeggiare non mancano: oggi a Roma, nel corso dell'Assemblea elettiva della Figc che ha confermato al vertice Gabriele Gravina col 73,45 per cento dei voti, il presidente dell'Olbia è stato eletto consigliere federale.

Dopo 3 anni nel Consiglio direttivo di Lega Pro, Marino rappresenterà la Serie C in seno alla Figc insieme al collega della Feralpisalò Giuseppe Pasini. Stringato ma efficace il suo commento, affidato a Twitter: "Riformare il sistema calcio. Un grazie a chi oggi mi ha dato fiducia per rappresentare la @LegaProOfficial in @FIGC al fianco di #Gravina. Ringrazio @FrancescoGhire2 per l'augurio di un buon lavoro che ricambio. Ora però la testa va alla "finale" di mercoledì con la Pro Sesto!" Dopo il buon punto conquistato ieri dall'Olbia sul campo della Pro Vercelli, Marino può festeggiare oggi, nel giorno del suo 46esimo compleanno, anche il suo nuovo ruolo. Ma il regalo più grande il numero uno dei galluresi lo attende per mercoledì, quando al "Nespoli", per il recupero della 4ª giornata di ritorno del campionato di Serie C, arriverà la Pro Sesto per una sfida da 1 fisso in schedina.

Così il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, presente al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, sull'elezione di Marino e Pasini. "Questi mesi sono strategici per avviare e costruire il processo di riforme di cui il sistema necessita. C'è bisogno della partecipazione e della spinta di tutti, e sono certo - ha dichiarato - che i presidenti di Lega Pro faranno un ottimo lavoro e si impegneranno in prima persona mettendo al centro gli interessi del sistema".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}