SPORT - CALCIO

il mister

Di Francesco fino al 2023: "Motivo d'orgoglio, ripagherò la fiducia"

"La mancanza di risultati psicologicamente pesa, anche sotto porta
eusebio di francesco (ansa)
Eusebio Di Francesco (Ansa)

Dopo l'annuncio di Giulini è arrivato anche il comunicato ufficiale del club. Di Francesco ha rinnovato in settimana il contratto che lo lega al Cagliari fino al 2023.

Mentre in molti si aspettavano un possibile esonero, con i rossoblù reduci da sette sconfitte consecutive, il presidente Giulini è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per annunciare il rinnovo del contratto all'allenatore.

"Lo abbiamo fatto per dargli ancor più forza e continuità, volevamo annunciare questa bella sorpresa con una vittoria ma purtroppo non ce l'abbiamo fatta. Il rinnovo servirà per dare più solidita all'allenatore, tutti dobbiamo dare qualcosa in più", ha spiegato Giulini.

Sul momento della squadra: "Non ci aspettavamo di fare 14 punti nel girone d'andata. Avevamo trovato il giusto assetto, poi con l'infortunio di Rog le cose sono cambiate. Ora lo stiamo ritrovando pian piano con Nainggolan e Duncan, ma quando si entra in campo con la testa pesante non è facile".

IL MISTER - "Per me è stato un motivo di orgoglio per essere stato valutato positivamente anche in un momento così nero per i nostri risultati. Sono stati valutati l'impegno, il lavoro, le competenze. Mi auguro di poter ripagare presto questa fiducia nei miei confronti", ha ringraziato Di Francesco, "dispiaciuto" per la sconfitta.

Sulla partita: "Dobbiamo scrollarci di dosso questo brutto momento e per farlo dobbiamo continuare a lavorare. La mancanza di un risultato positivo è la cosa che psicologicamente ci pesa di più, anche quendo arriviamo sotto porta. Sono aspetti da valutare e sui cui lavorare".

Sul mercato: "Non so cosa può succedere, sia in entrata che in uscita. Io devo solo pensare a trovare il modo per poterci tirare fuori da una brutta situazione".

Nel mirino di Giulini secondo Gianluca Di Marzio c'è Asamoah. L'ex Udinese, Juve e Inter è svincolato, non gioca da dicembre 2019.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}