SPORT - CALCIO

campionato

Calcio femminile: la serie C sta ferma sino a tutto il 2020

Torres, Atletico Oristano e Caprera riprenderanno dopo l'Epifania
la torres femminile (foto ufficio stampa)
La Torres femminile (foto ufficio stampa)

La Coppa Italia femminile è stata annullata, quindi la Torres non proseguirà dopo aver superato la fase sarda. Il campionato non riprenderà il 6 dicembre come previsto, perché il Dipartimento Calcio Femminile ha imposto un altro mese abbondante di stop al torneo vista la grave situazione sanitaria causata in tutt'Italia dal Covid-19. Alla ripresa del campionato saranno fissati anche i recuperi delle partite saltate per colpa del coronavirus che ha colpito alcune giocatrici di diverse formazioni. Resteranno ferme quindi le tre squadre sarde impegnate nei diversi gironi: il Caprera nel gruppo A, dove erano state disputate tre giornate, l'Atletico Oristano in quello B e la Torres nel girone C che di turni ne avevano giocati uno o al massimo due in più.

Un'interruzione che suona come un'ammissione di colpa per chi gestisce la serie C femminile: il campionato poteva essere fatto slittare direttamente a gennaio anziché iniziare a ottobre inoltrato, quando ormai era acclarata la recrudescenza della pandemia.

Le tre formazioni sarde si augurano che dopo l'Epifania si possa riprendere senza rischi per la salute delle atlete e degli staff tecnici e dirigenziali. Annullata invece la fase Nazionale dei campionato Juniores, con una scelta che penalizza le calciatrici più giovani.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}