SPORT - CALCIO

serie c

Calcio donne: Torres debutta a Bologna

Il Caprera giocherà sul campo del Meda
la centrocampista della torres flavia lombardo (foto concessa)
La centrocampista della Torres Flavia Lombardo (foto concessa)

Partirà l'11 ottobre la terza serie di calcio femminile. Come nelle stagioni passate le tre squadre sarde sono state inserite in tre gironi diversi. La più ambiziosa è la Torres, che ha cambiato molte giocatrici straniere e punta alla promozione, da ottenere direttamente, perché sono stati aboliti i playoff, quindi solo la prima raggiungerà la serie B.

La squadra sassarese allenata da Tore Arca esordirà in trasferta, a Bologna, mentre il 18 ottobre affronterà in casa la Jesina, una delle avversarie più insidiose per la promozione.

Il presidente rossoblù Andrea Budroni dice: "Non è importantissimo l'ordine con cui affronteremo le nostre avversarie, sarà fondamentale fare un campionato di vertice perché vincere il girone è l'unico modo per conquistare la Serie B. Sappiamo che sarà dura ma non ci possiamo nascondere, le ragazze si stanno allenando duramente per partire con il piede giusto. La squadra è composta da un mix di atlete esperte e giovani promettenti, con cui il mister lavorerà al meglio per raggiungere l'obiettivo massimo".

Debutto fuori casa anche per il Caprera nel girone A: sarà impegnato sul campo del Real Meda.

Nel girone B riposerà l'Atletico Oristano visto che il raggruppamento è a tredici formazioni. La formazione oristanese entrerà in gioco il 18 ottobre sul campo veneto delle Torri.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}