SPORT - CALCIO

la telenovela

Messi all'Inter? Ausilio frena. E sul Ninja: "Può rimanere se rispetta le regole"

Il ds nerazzurro frena sul possibile arrivo del fuoriclasse in rotta col Barcellona
lionel messi (ansa)
Lionel Messi (Ansa)

La rottura tra Lionel Messi e il Barcellona è diventata una vera e propria telenovela.

E ora arrivano le dichiarazioni ufficiali di Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, squadra che per molti (assieme al Manchester City, ma anche alla Juventus) potrebbe essere una delle possibili destinazioni del fuoriclasse argentino.

"Messi? Non so nemmeno da che parti possano arrivare certe idee. Credo nessuno - direttore sportivo o presidente - al mondo non vorrebbe averlo. Ma poi c'è la realtà, ed è molto diversa".

Insomma, una smentita ai rumors che continuano a circolare sul futuro del campione. "In base alle cessioni e ai paletti del Fair Play Finanziario - ha aggiunto Ausilio ai microfoni di Sky Sport da Rimini, dove è iniziato il calciomercato - pensiamo alle entrate finanziate dalle uscite. Le opportunità sono poche e quelle che possiamo cogliere non sono investimenti onerosi", ha concluso il ds nerazzurro.

Ausilio ha parlato anche del futuro di Radja Nainggolan: "Ha ancora un contratto di due anni, si è messo a disposizione. Lo valuteremo attentamente e non escludo che possa rimanere se migliora anche nel rispetto delle regole".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}