SPORT - CALCIO

spagna

Tamponato dall'auto di Zidane, gli chiede un selfie. E il risarcimento

"Avrei preferito conoscerti in altre circostanze, ma va bene così", ha detto l'automobilista a Zizou
il selfie (foto facebook)
Il selfie (foto Facebook)

Subire un tamponamento in mezzo al traffico, imprecare contro l'automobilista distratto e, una volta scesi dalla macchina, accorgersi che è Zinedine Zidane.

Non è una cosa che capita tutti i giorni, facile dunque immaginare lo stupore di Valdeorres Ignacio Fernandez.

Lo spiacevole imprevisto, che è successo a due passi dal Ciudad Deportiva del Real Madrid, si è trasfromato in un'occasione unica. Quella di farsi un selfie con l'ex fuoriclasse, oggi allenatore del Real.

"Avrei preferito conoscerti in altre circostanze, ma va bene così", ha detto l'automobilista a Zizou.

Fernandez ha poi raccontato altri particolari della vicenda alla stampa spagnola: "Quando ho visto che era Zidane mi sono tranquillizzato, almeno sapevo che sicuramente mi avrebbero pagato tutti i danni. Gli ho dato il mio numero di telefono, lui non mi ha dato il suo come immaginavo. Poi gli ho chiesto se potevamo farci un selfie, perché la gente non avrebbe mai creduto che ero stato tamponato da Zidane. Lui è stato gentilissimo, si è tolto il cappello e ci siamo fatti una foto".

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}