SPORT - CALCIO

serie d

Il Muravera a Cassino per sfatare il tabù trasferta

Nurchi e compagni non vincono fuori casa da quattro mesi
una gara del muravera (foto andrea serreli)
Una gara del Muravera (Foto Andrea Serreli)

Non vince fuori casa da quattro mesi. Il Muravera ci prova domenica a Cassino.

Un impegno difficile, ma per una squadra come quella del Sarrabus c'è davvero l'obbligo di tornare al successo esterno che manca dal 15 settembre dello scorso anno, colto sul campo del Tor Sapienza.

Poi tanti pareggi, qualche sconfitta e punti pesanti raccolti in casa.

Domenica la trasferta contro il Cassino. Un campo espugnato per due volte: dal Trastevere e dal Lanusei l'otto dicembre scorso.

Con una vittoria, Nurchi e compagni aggancerebbero i laziali a quota 29.

"In questa categoria - sottolinea il presidente, Stefano Boi - non ci sono partite facili. È un girone durissimo e per questo siamo davvero soddisfatti per quanto fatto finora. Col Cassino abbiamo perso all'andata. È stata l'ultima sconfitta casalinga. Cercheremo domenica di far punti. Sono certo che i ragazzi daranno il massimo. Stiamo giocando davvero bene e posso ben dire che ci manca qualche punto. Anche nelle ultime due partite, chiude, meritavamo qualcosa in più".

In settimana l'allenatore Francesco Loi ha lavorato sodo con la sua squadra, che appare in buone condizioni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...