SPORT - CALCIO

El Cholito

Cagliari, Simeone: "Il mio idolo? Radamel Falcao"

Il bomber rossoblù ai microfoni di Radiolina: "Ora seguo Roberto Firmino, è impressionante"
giovanni simeone (archivio l unione sarda)
Giovanni Simeone (archivio L'Unione Sarda)

Giovanni Simeone si racconta ospite di "Il Cagliari in diretta" su Radiolina.

L'attaccante argentino, ex Fiorentina, ha svelato alcuni retroscena della sua infanzia, tra idoli ed esempi da emulare. "Seguivo tantissimo Radamel Falcao - specifica El Cholito - perché lo allenava mio padre all'Atletico Madrid. In allenamento si buttava su tutti i palloni ed era un grande finalizzatore. Poi ha avuto diversi infortuni che lo hanno condizionato, ma rimane un fenomeno".

Ora, invece, il punto di riferimento è un altro: "Mi piace Roberto Firmino perché riesce a ritagliarsi il suo spazio al Liverpool nonostante la presenza di due campioni come Mané e Salah. Quelli non passano mai il pallone, lui però si fa trovare sempre al momento giusto: è molto intelligente".

Poi sulle sue passioni: "Adoro andare a pesca e stare tranquillo. Non amo le discoteche, anche se ci sono andato con mio padre qualche volta. Preferisco godermi la vita in serenità con la mia ragazza e Cagliari in questo è perfetta. Castro mi aveva parlato molto bene della città e confermo tutto".

I rossoblù, domenica alle 15, saranno impegnati alla Sardegna Arena contro la Spal di Petagna.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...