SPORT - CALCIO

Serie A

Lussazione alla caviglia per Sanchez: stop di 3 mesi

L'attaccante cileno aveva ben figurato nello splendido avvio di campionato dell'Inter
alexis sanchez (archivio l unione sarda)
Alexis Sanchez (archivio L'Unione Sarda)

Tegola in casa Inter.

I nerazzurri dovranno fare a meno di Alexis Sanchez per i prossimi tre mesi a causa della lussazione del tendine peroneo lungo rimediata dal cileno con la sua Nazionale. "El nino maravilla", come viene soprannominato dai tifosi, è stato atterrato da Juan Cuadrado nel match contro la Colombia di sabato scorso terminato 0-0 allo stadio José Enrico Perez di Alicante.

Nella stessa gara anche Zuvan Zapata, altro big del nostro campionato in forza all'Atalanta, ha rimediato uno stiramento che lo costringerà a star fermo per almeno trenta giorni.

Visualizza questo post su Instagram

@inter ⚫️🔵

Un post condiviso da Alexis Sanchez (@alexis_officia1) in data:

L'entusiasmo di Alexis Sanchez su Instagram

Tornando ai nerazzurri, non certamente una buona notizia per Antonio Conte che puntava molto sull'ex Manchester United per dare fastidio alla Juventus in vetta.

Sanchez era l'alternativa a Lautaro Martinez, ma sarebbe risultato molto utile in Champions League vista la non brillante situazione del club milanese: un punto in due partite.

In Serie A, alla prossima, ci sarà il Sassuolo poi l'impegno europeo contro il Borussia Dortmund.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...