SPORT - CALCIO

Usa

Ronaldo, sul caso molestie i legali ammettono: "Abbiamo pagato Kathryn Mayorga"

Nel 2010 un "accordo privato" con la giovane per non farla parlare dell'accaduto
cristiano ronaldo (ansa)
Cristiano Ronaldo (Ansa)

Svolta nel caso Kathryn Mayorga-Cristiano Ronaldo.

Gli avvocati dell'attaccante della Juventus hanno ammesso per la prima volta che nel 2010 trovarono un accordo privato con la statunitense per convincerla a non parlare dell'accaduto e non sporgere denuncia. Stando a quanto riferito dalla Cnn, gli avvocati del cinque volte Pallone d'Oro avrebbero pagato 357mila dollari per avere il silenzio dell'americana riguardo il presunto stupro avvenuto a Las Vegas, negli Usa, del 2009.

L'emittente televisiva ha poi specificato: "Non ci sono prove riguardo al fatto che la Mayorga non fosse in pieno possesso delle sue capacità mentali (come invece sostenuto dalla donna) al momento della firma".

Il patto prevedeva, inoltre, la consegna del test dell'Hiv, cosa che attesta come il rapporto sessuale sia avvenuto, e senza protezioni.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...