SPORT - CALCIO

Serie D

Il Latte Dolce ingaggia il centrocampista offensivo Daniele Molino

Classe 1987, può anche essere impiegato come trequartista o punta
daniele molino neo acquisto del latte dolce (foto ufficio stampa)
Daniele Molino, neo acquisto del Latte Dolce (foto ufficio stampa)

Il primo volto nuovo della squadra sassarese è un sardo ben noto al calcio isolano: Daniele Molino, classe 1987, centrocampista dalle spiccate doti offensive che può fare anche il trequartista e la punta.

In Sardegna ha indossato le maglie di Tempio, Torres, Alghero, Tavolara, Olbia e Nuorese.

Proviene dalla Sanremese (serie D), dove ha realizzato 12 reti in 29 partite.

Negli ultimi sei campionati di Serie D Molino è andato quasi sempre in doppia cifra.

Il top nella stagione 2014/15 con ben 18 gol per l'Olbia.

Ha avuto anche esperienze in C2 non solo con Torres e Alghero, ma pure con Casale e Savona.

Il primo acquisto del Latte Dolce commenta: "Sono venuto qui perché c'è un bel progetto con persone competenti che hanno voglia di fare grandi cose. Conosco il mister e ho avuto modo di parlare con lui già qualche anno fa, è molto preparato e competente, ha fatto un grande lavoro in questi anni nonostante la sua giovane età. Gioca un bel calcio e non vedo l'ora di iniziare ad allenarmi con lui. Conosco anche altri componenti della squadra. Ho un'amicizia che mi lega a Marco Cabeccia da circa 13 anni, ho giocato con Nicolò Antonelli e Daniele Bianchi, conosco anche Pierpaolo Garau, mentre Paolo Palmas l'ho conosciuto in occasione della partita della Nazionale".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...