SPORT - CALCIO

botta e risposta

Caso Kean, furiosa lite Adani-Giulini. "Uno schifo", "Non fare il moralista"

Lite molto accesa su Sky Sport: "Kean ha sbagliato", ha detto Giulini. E lo ha confermato Allegri
un frame del video di sky sport
Un frame del video di Sky Sport

Il caso Kean ha tenuto banco negli studi di Sky Sport, scatenando un battibecco tra l'ex calciatore oggi opinionista Daniele Adani e Tommaso Giulini.

"Una figura di me***", ha detto senza mezzi termini l'ex difensore. "Questa gente non merita di andare allo stadio per me, dobbiamo adeguarci a quello che accade altrove: individuati gli imbecilli, fuori dai cog***. Un finale di partita scandaloso, uno schifo".

Una reprimenda molto sentita, quella dell'opinionista, condita da qualche parolaccia a far trasparire l'indignazione.

E che non è andata per niente giù al presidente del Cagliari.

"Mi dispiace aver sentito tutti questi moralismi in studio. Se quell'esultanza l'avesse fatta Bernardeschi sarebbe stata la stessa cosa, sarebbe stato trattato dal pubblico esattamente allo stesso modo", ha detto il presidente.

E ancora: "Kean ha sbagliato nella sua esultanza, me lo hanno detto anche i giocatori della Juve. Ma ha 19 anni e non c'è problema". Quanto ai fischi a Matuidi: "Ha fatto una sceneggiata, se l'avesse fatta Bonucci sarebbe stato trattato allo stesso modo. Sono venuto qui perché ho sentito di una deriva che non mi piace e che non contraddistingue il nostro pubblico. Quello che è successo è successo per un'esultanza sbagliata".

Il discorso di Giulini è stato più volte interrotto da un agitato Daniele Adani, letteralmente infuriato per esser stato definito un moralista. "A me moralista non lo dice nessuno", ripeteva l'opinionista.

Sulla vicenda è intervenuto anche Allegri, che ha bacchettato il suo gioiellino: "Kean deve evitare certe esultanze, bisogna avere sempre grande rispetto dell'avversario ed evitare cose così. Sugli ululati non ho percepito niente perché ero dentro la partita. Se ci sono stati degli imbecilli, erano pochi: vanno presi e non fatti più entrare".

(Unioneonline/L)

IL VIDEO

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...