SPORT - BASKET

Basket

L'arbitro quartese Riccardo Mulas promosso in B maschile e A2 femminile

Salto di serie per il giovane "fischietto", classe 1993
a destra riccardo mulas (foto a garau)
A destra Riccardo Mulas (Foto A.Garau)

La Sardegna ha un nuovo arbitro nazionale di pallacanestro. Il quartese Riccardo Mulas, classe 1993, é stato inserito nella lista dei "fischietti" che nella stagione sportiva 2020/2021 verranno chiamati a dirigere gli incontri di Serie B maschile e Serie A2 femminile. Lo scorso giugno venne promosso l'asseminese Mattia Curreli (1998), mentre nel 2017 toccò al quartese Simone Farneti (1990). Il presidente del Cia Sardegna Davide Montisci non nasconde la soddisfazione per la nuova promozione: "Siamo estremamente felici di essere tra le regioni che hanno visto riconosciuto un lavoro di crescita costante che ha portato negli ultimi quattro anni ad avere 3 promozioni in Serie B, nonostante siamo una regione che non ha la C Gold e che soffre l'insularità. Malgrado questo, il lavoro del Cia, dei nostri istruttori, degli osservatori e, ovviamente, degli arbitri, trova anche quest'anno un riconoscimento importantissimo".

Ex atleta della Ferrini, Mulas si è avvicinato all'arbitraggio all'età di 16 anni e nel 2017 ha debuttato nel massimo campionato regionale di Serie C Silver. "Sono, ovviamente, contentissimo per Riccardo, perché ha affrontato un percorso lungo, pieno di ostacoli, e ha avuto grande tenacia in questi anni, anche nei momenti difficili, e si è impegnato, tecnicamente e fisicamente. Gli sforzi - conclude Montisci - producono sempre risultati, e in questo caso sono più che meritati".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}