SPORT - BASKET

A2 femminile

Cus Cagliari e Virtus pronte a far valere il fattore campo

Con un successo di almeno 4 punti, le ragazze di Federico Xaxa scavalcherebbero le irpine
federica madeddu del cus cagliari in lunetta (l unione sarda foto garau)
Federica Madeddu del Cus Cagliari in lunetta (L'Unione Sarda - foto Garau)

Turno casalingo nella Serie A2 femminile di basket per le cagliaritane Cus e Virtus, entrambe impegnate domani alle 15.30, rispettivamente contro Ariano Irpino e Civitanova Marche. Riposano, invece, le selargine della Techfind San Salvatore.

Con un successo di almeno 4 punti (all'andata finì con un -3), le ragazze di Federico Xaxa scavalcherebbero le irpine, attualmente seste con una vittoria in più rispetto a Striulli e compagne. "Vogliamo vincere e, se possibile, ribaltare la differenza canestri per guadagnare quanto più terreno possibile in classifica - commenta l'ala Eugenia Caldaro - all'andata giocammo molto bene, perdendo soltanto al supplementare. Ce la metteremo tutta per riuscire nel nostro intento".

Anche la Virtus Surgical, terzultima con 5 successi in 18 partite, vuole far valere il fattore campo per allontanarsi il piu possibile dalla zona più calda della classifica. La squadra di Iris Ferazzoli, vogliosa di riscatto dopo il brutto ko di Livorno, ha tutte le carte in regola per superare l'ostacolo Civitanova, distante solo 4 punti ma rivitalizzata dall'agevole successo ottenuto contro la cenerentola High School Roma. "La vittoria di domenica a livello di morale ci ha aiutato molto - commenta Giulia Sorrentino, ex Cus e miglior marcatrice del campionato - questa partita dobbiamo vincerla anche se non sarà facile, visto che andiamo in un campo ostico. Possiamo dare il 100% anche in un test così difficile, lo abbiamo dimostrato in passato, e speriamo di conquistare i due punti".

Gli altri incontri della giornata: Campobasso-Livorno (sabato, ore 18.30), Viterbo-Faenza (sabato, ore 19), Ponte Buggianese-La Spezia (sabato, ore 21), High School Roma-San Giovanni Valdarno (domenica, ore 18). Riposano Techfind Selargius e Umbertide.

La classifica: Campobasso 32; Faenza 30; La Spezia 28; Ponte Buggianese 24; Umbertide 22; Ariano Irpino 22, Cus Cagliari 20; Techfind San Salvatore Selargius 18; San Giovanni Valdarno 16; Civitanova Marche 14; Livorno 12; Virtus Surgical Cagliari 10; Viterbo 6; High School Roma 0.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...