SPORT - BASKET

basket

City of Cagliari, la prima finalista è il Khimiki Mosca

Gill e compagni hanno sconfitto senza troppa fatica gli israeliani dell'Hapoel Gerusalemme
un momento del match (foto alberto garau)
Un momento del match (foto Alberto Garau)

È la squadra russa del Khimiki Mosca la prima finalista della nona edizione del "City of Cagliari", torneo internazionale di basket organizzato dalla Fip, in corso di svolgimento al Palazzetto dello Sport di via Rockefeller.

Gill e compagni hanno sconfitto senza troppa fatica gli israeliani dell'Hapoel Gerusalemme (vincitori del 2° Trofeo Città di Nuoro) con il punteggio di 94-60. L'inerzia della partita gira subito in favore del Khimiki che, ispirato da Booker e Timma, supera la doppia cifra di vantaggio con un lay up realizzato da Jerebko (16-5). A 2'45'' dalla prima sirena i moscoviti sono già avanti 20-9.

Gerusalemme soffre a rimbalzo e trova solo 4 volte la retina su 16 tiri effettuati. Gli uomini allenati da Kurtinaitis incrementano il vantaggio fino al +18 con cui si chiude il primo mini tempo (32-14). Il "ventello" arriva in avvio del 2° quarto con un tiro in sospensione dell'ex ala dei Portland Trail Blazers Sergej Monia.

Il Khimiki continua a giocare sul velluto, concedendo poco e niente agli avversari che vanno negli spogliatoi con 24 lunghezze da recuperare: 56-32. Nella seconda parte del match la musica rimane la stessa con il Khimiki che tocca anche i 30 punti di vantaggio (65-35). La sfida a questo punto perde del tutto interesse e solo l'ingresso della "banda Pozzecco" riaccende gli animi dei tantissimi appassionati assiepati sugli spalti del Palazzetto.

La squadra russa sfiderà domani sera (ore 20.30) la vincente dell'altra semifinale che vedrà opposte Dinamo e Olimpia Milano.

Khimiki: Shved 14, Booker 8, Timma 13, Zaytsev 5, Jerebko 7, Monia 8, Gill 9, Yakushin 2, Evans 14, Bertans 6, Volkhin 8, Barashkov. Allenatore: Rimas Kurtinaitis.

Hapoel: Cousins 5, Rosenbaum, Blatt, Timor 5, Feldeine 16, Levi 4, Braimoh 2, Zalmanson 6, Ringvald ne, Lockett 4, Mindaugas 7, Brown 11. Allenatore: Oded Kattash.

Parziali: 32-14; 24-18; 17-17; 21-11.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...