SPORT - BASKET

Coppa Italia

Alla Dinamo la rimonta non riesce per un soffio e perde contro Brindisi 86-87

Il Banco prova l'impresa come contro Venezia, ma non riesce
un azione di gioco (foto l unione sarda calvi)
Un'azione di gioco (foto L'Unione Sarda/Calvi)

Il secondo capolavoro non riesce. Un po' per sfortuna, un po' per i 10 errori dalla lunetta.

Il Banco di Sardegna finisce a -16 al 25' e prova a rimontare come contro Venezia, ma arriva soltanto ad un punto di distacco da una Brindisi che gioca bene e che gode anche di qualche piccolo favore arbitrale.

Sarà quindi la formazione pugliese a sfidare per la Coppa Italia il Cremona di Meo Sacchetti che ha sconfitto 102-91 Bologna con un Travis Diener da 26 punti.

Il primo quarto esalta gli attacchi più che le difese (Dinamo anche a zona) e l'equilibrio è estremo, anche se il quarto lo chiude avanti Brindisi 28-32 grazie a Brown che sfrutta la sua agilità ed è il primo ad andare in doppia cifra.

Pierre invece è a quota 7 punti. Sassari difende leggermente meglio che nel primo tempo contro Venezia, ma non con la stessa intensità della ripresa.

I pugliesi vanno a +6 con la tripla di Rush, però McGee e Pierre ricuciono sino al 41-42 ma l'Happy Casa ha più rapidità e Chappell con 7 punti di fila lancia il primo vero break: 41-51 al 18'. L'inerzia è nelle mani della squadra pugliese che sulla scia di due errori in attacco di Polonara allunga ancora con le triple di Banks e Gaffney: -16 al 25'.

Nel finale Sassari potrebbe riavvicinarsi sotto la doppia cifra visti gli errori di Brindisi, ma l'attacco diventa monocorde e da fuori sbagliano troppo McGee e Spissu.

Nel terzo quarto è un disastroso 0/8 da tre per il Banco. Nell'ultima frazione il Banco tenta la rimonta sospinto da Smith e Carter: arriva sino al -5 al 38' ma fallisce troppi liberi (17/27 il totale) e subisce due tecnici di fila. Riesce comunque a recuperare due palloni al termine ma il tap-in di McGee vale il -1 e la preghiera di Smith sulla sirena è corta.

SASSARI: Spissu, Smith 16 McGee 8 Carter 18 Devecchi ne, Magro ne, Pierre 16, Gentile, Thomas 7 Polonara 8 Diop ne, Cooley 13 All. Pozzecco

BRINDISI: Banks 15 Brown 20 Rush 5 Gaffney 9 Zanelli, Cazzolato ne, Moraschini 18 Walker 2 Calamo ne, Wojciechowski, Chappell 18 Taddeo ne. All. Vitucci

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...