SPORT - ALTRI SPORT

bolzano

Biathlon, ai mondiali l'azzurra Wierer è oro nell'inseguimento

Ad Anterselva ha preceduto nell'ordine Herrmann e la Roiseland

Dorothea Wierer trionfa ai Mondiali di biathlon ad Anterselva, Bolzano, vincendo l'oro nell'inseguimento.

L'atleta di casa si è imposta con il tempo di 1h29'22" precedendo la Herrmann e la Roiseland, terza. Per lei è la seconda medaglia nei Mondiali di casa dopo l'argento nella staffetta mista e il secondo oro mondiale in carriera.

Partita settima dopo la sprint, Wierer è salita gradualmente grazie alla precisione e alla velocità al tiro e a un fondo ordinato e potente.

La rivale diretta, Marte Roiseland, tiene il passo fino all'ultimo poligono, un po' ventoso, che costringe l'azzurra all'errore, subito pareggiato anche da un errore della norvegese. Poi l'ultimo tiro, quello decisivo. Wierer si ferma, non azzarda il tiro.

Ragiona e spara solo a colpo sicuro, centrando il bersaglio. È una cavalcata trionfale.

"Ancora non ci credo - commenta lei -. Sapevo che, sparando bene, potevo farcela e così è stato. Dal primo giro mi sentivo bene e, con il passare dei chilometri, per me, la situazione migliorava. Per me vincere qui, davanti a questa gente, è un sogno che si avvera, era la cosa che sognavo fin da bambina".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...