SPORT - ALTRI SPORT

il riconoscimento

Atletica, premiati Zullo e Pedditzi: "Serve una pista a Maracalagonis"

La promessa della marcia e il suo allenatore alla festa al comune di Assemini
un momento della premiazione (l unione sarda foto serreli)
Un momento della premiazione (L'Unione Sarda - foto Serreli)

L'allenatore della società di atletica "Il Sogno delle giovani promesse atletica Maracalagonis", Arturo Zullo, è stato premiato assieme a una atleta della sua società, Valentina Pedditzi, giovane promessa della marcia.

Il premio le è stato consegnato per la migliore prestazione ottenuta a livello regionale proprio nella marcia.

La premiazione è avvenuta in Municipio ad Assemini durante la festa dell'atletica sarda, che ha visto la partecipazione di grandi promesse e atleti affermati.

"Per noi - dice Lucia Mascia, presidente della società di Maracalagonis - una grandissima soddisfazione. L'umile ma costruttivo impegno del nostro mister Arturo Zullo, sia come giudice sportivo che come tecnico della nostra società, sta dando grandi risultati. Arrivano così le prime soddisfazioni. La mia è una società che ha voglia di crescere: Il 'Sogno' continua con gli iscritti che crescono. Facciamo sociale e curiamo i primi campioncini".

"Le difficoltà non mancano - continua Lucia Mascia. Non disponiamo neppure di una struttura per allenare. Un esempio: Valentina Pedditzi si allena nella pista di Sestu grazie all'ospitalità offerta da Nello Dessi che segue e accoglie Valentina. Mobilitata anche la famiglia che accompagna la nostra atleta in queste trasferte forzate da Maracalagonis. Il sogno è anche una pista. Ma a Maracalagonis"

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...