SPORT - ALTRI SPORT

Judo

Mondiali juniores 2021 a Olbia. Nizzi svela: "Si disputeranno al Geopalace"

I campionati si disputeranno tra fine settembre e i primi di ottobre: si attendono 600 atleti provenienti da 150 Paesi
il sindaco di olbia nizzi con i presidenti della federazione internazionale judo vizer e della fijlkam sardegna piredda e mele (l unione sarda foto giagnoni)
Il sindaco di Olbia Nizzi con i presidenti della Federazione internazionale judo Vizer e della Fijlkam Sardegna Piredda e Mele (L'Unione Sarda - foto Giagnoni)

Olbia caput judo.

Sarà, infatti, il capoluogo gallurese a ospitare nell'autunno 2021 i Mondiali juniores di judo.

Dopo i rumors e l'annuncio ufficiale, dato la settimana scorsa dal campione olimpico Fabio Basile, è toccato al sindaco Settimo Nizzi svelare la sede prescelta. Ovvero il Geopalace.

"Siamo felici di confermare che Olbia ospiterà il World Championship Junior: i campionati mondiali di judo si disputeranno tra fine settembre e i primi di ottobre del 2021 al Geopalace", ha esordito questa mattina il primo cittadino olbiese in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il presidente della Federazione internazionale di judo Marius Vizer e Gavino Piredda ed Efisio Mele, rispettivamente presidente e vice presidente del Comitato regionale FIJLKAM Sardegna.

"Il risultato mi inorgoglisce come sindaco ma anche come ex sportivo di questa meravigliosa disciplina: le interlocuzioni - ha aggiunto Nizzi - sono iniziate molto tempo fa, ora possiamo gioire per aver raggiunto l'obiettivo. L'amministrazione farà tutto il necessario perché la città sia pronta ad accogliere l'evento nel modo migliore".

Gli fa eco Vizer. "È un onore organizzare a Olbia il campionato del mondo juniores: si tratta di una grande opportunità non solo per lo sport, ma anche per la città e per l'intera regione", ha detto il numero uno della Ijf. "Saranno presenti 600 atleti provenienti da 150 differenti Paesi, la manifestazione, che durerà una settimana, avrà una copertura mediatica importante, con emittenti come CNN, BBC, EuroSport e molte altre ancora".

Un'occasione unica, insomma, per promuovere un territorio che ha già il suo appeal. Un aspetto che ha pesato sulla scelta di Olbia, come confermato da Visel insieme alle wild card per gli atleti locali. Con grande soddisfazione di Piredda e Mele.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...