SPORT - ALTRI SPORT

Pallamano

Serie B maschile: Nuoro e Selargius vincono ancora

La capolista, dopo sei giornate, ha conservato l'imbattibilità superando 42-22 la Verdeazzurro U19
selargius e cus sassari in campo a monserrato (foto vanna chessa)
Selargius e Cus Sassari in campo a Monserrato (foto Vanna Chessa)

L'Hac Nuoro non smette di vincere e il Selargius di inseguire.

Una sfida a distanza in cui le due protagoniste continuano a mandare messaggi chiari e forti in attesa dello scontro diretto di sabato.

La capolista, dopo sei giornate, ha conservato l'imbattibilità superando 42-22 la Verdeazzurro U19 che, ridotta ai minimi termini visto il contemporaneo impegno della prima squadra, è arrivata nel capoluogo barbaricino con sette giocatori e ha schierato tra i pali l'esordiente tredicenne Alessandro Fadda, che con le sue parate impedito un parziale ancor più pesante.

Al PalaSantoru, invece, il Selargius ha sconfitto il Cus Sassari 29-20. "Il Cus è una buona squadra, allenata con sapienza dal coach Pittorru e noi siamo riusciti a batterli mantenendo alta la concentrazione per tutta la partita", ha sottolineato il coach dei selargini, Silvio Fois, che ha voluto evidenziare anche la prova di Simone Badas e del debuttante Antonio Bayod, portiere ventunenne di nazionalità spagnola giunto a Cagliari col progetto Erasmus e tesserato dai gialloblù.

Fermo, per un turno di riposo, il Perfugas.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...