SPETTACOLI

Non è l'arena

Il Vesuvio che erutta Covid, bufera su Giletti

Attaccato anche il sindaco De Magistris, "reo" di aver partecipato alla trasmissione senza lamentarsi della grafica
massimo giletti con alle spalle la grafica contestata (foto da frame video)
Massimo Giletti con, alle spalle, la grafica contestata (foto da frame video)

Scattano le polemiche per la scenografia utilizzata da Massimo Giletti a L'Arena su La7.

Il giornalista per rappresentare l'emergenza Covid in Campania ha infatti proposto un'immagine del Vesuvio che erutta Covid.

E se le intenzioni erano buone, in molti non lo hanno capito, definendo l'immagine quantomeno di cattivo gusto e attaccando anche il sindaco De Magistris, reo di aver partecipato alla trasmissione senza lamentarsi della particolare grafica.

"Il Vesuvio che sembra eruttare virus? Un'immagine brutta, di certo sbagliata di cui francamente non mi sono neppure accorto in quanto ero in collegamento dal mio ufficio e non guardavo la scenografia. La trasmissione, però, non è stata affatto contro Napoli. Anzi si è documentato ieri come altre volte come la cattiva gestione politica della sanità regionale stia danneggiando i cittadini napoletani e gli operatori sanitari", il commento di De Magistris.

"Il disegno è quindi sgradevole - ha poi aggiunto - ma contestualizzandolo con il tema in trasmissione, non ha nulla a che vedere con le campagne denigratorie nei confronti della città che spesso siamo costretti a leggere, a vedere ed ascoltare".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}