SPETTACOLI

il post

Marina La Rosa: "Il mio ex mi picchiava, ha cercato di investirmi"

"Capitava che mia madre mi chiedesse perché avevo del sangue sul viso e io tra cadute e graffi del gatto non le dicevo la verità"
marina la rosa (archivio l unione sarda)
Marina La Rosa (archivio L'Unione Sarda)

"Messina. Ero molto giovane, avevo circa sedici anni quando mi innamorai perdutamente di F. Lui era più grande di me e i suoi occhi erano così belli, così sinceri. Aveva delle mani forti e quando mi abbracciava riuscivo a sentire tutto il suo amore. Anche quando mi picchiava lo sentivo quell'amore".

Marina La Rosa ha raccontato in un post pubblicato su Instagram di essere stata vittima di violenze da parte del suo ex quando era molto giovane.

"Mi amava così tanto da ingelosirsi per qualunque cosa, si arrabbiava così oltremisura che quella rabbia era per me proporzionale al suo amore", ha spiegato l'ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello.

La Rosa nascondeva i segni della violenza e lo giustificava: "Ogni tanto capitava che tornassi a casa e mia madre mi chiedesse perché avevo del sangue sul viso ed io tra cadute e graffi del gatto riuscivo sempre a non dirle la verità. Quell'urlarmi in faccia era diventata una modalità 'normale' del nostro rapporto e un giorno F. ha proprio raggiunto l’apice del suo amore... Mi fece scendere dalla sua meravigliosa moto lasciandomi a piedi e, mentre camminavo per raggiungere casa, ha cercato di investirmi. Ero molto giovane certo ma a un certo punto ho capito che di 'normale', in quella storia, c'era ben poco. L’amore è amore. E se è tale non fa male".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}