SPETTACOLI

il concorso

Sassari: arrivano da tutto il mondo i 9 finalisti di "Scrivere in Jazz"

Le finali online dal 30 novembre al 18 dicembre
l edizione passata (foto concessa)
L'edizione passata (foto concessa)

Da 103 partecipanti, la giuria ha scelto i 9 finalisti, tre per ogni sezione della XVI edizione di "Scrivere in Jazz" il concorso internazionale di composizione e arrangiamento organizzato dall'Associazione Blue Note Orchestra - Orchestra Jazz della Sardegna. Quest'anno la fase conclusiva che consentirà al pubblico di ascoltare i 9 brani finalisti non sarà in versione live ma si trasferirà sul web offrendo comunque l'occasione al pubblico di incontrare compositori, arrangiatori e giuria. Dal 30 novembre e fino al 18 dicembre, ogni lunedì-mercoledì-venerdì alle 20.30 sulla pagina Facebook dell'Orchestra jazz della Sardegna si svolgerà l'esecuzione dei brani finalisti. Protagonista sul palco del teatro Comunale di Sassari l'Orchestra Jazz della Sardegna (OJS) diretta da Mario Raja.

La proclamazione dei vincitori sarà invece lunedì 21, martedì 22 e mercoledì 23 dicembre sempre alle 20.30. Nella sezione A, dedicata ad elaborazioni di composizioni basate sul "Passu Torrau", i finalisti sono "A Passo Labios" di Francesco Spinazza di Spoleto, Mamoiada's Carnival di Gerardo Pepe di Castel San Pietro Terme (Bari) e "Passu" del sassarese Luca Sirigu.

Tre anche le composizioni a tema libero della sezione B che accedono alla fase finale: "Homeland" dello spagnolo di Madrid Edoardo Rojo Gonzales, "She Weeps Over Rahoon" del triestino Marco Battigelli, "Woody's Lament" della compositrice australiana di Melbourne Vanessa Perica.

I tre finalisti della sezione C, dedicata agli arrangiamenti di brani di Bruno Tommaso: sono l'ungherese Daniel Hofecker con "Commiato", l'olandese Alisdair Pickering con "Out Of Tempo" e il britannico Thomas Haines con The third One? The Best One.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}