SPETTACOLI

La trasmissione

Roberto Giacobbo torna in Sardegna, i misteri dell'Isola a "Freedom"

Un viaggio da Cagliari a Sardara, e ancora Dorgali, Cala Gonone, fino ai territori sassaresi dal lago Coghinas arrivando a quello di Baratz passando per Luras
roberto giacobbo sul lago coghinas (foto ufficio stampa freedom)
Roberto Giacobbo sul lago Coghinas (foto ufficio stampa Freedom)

Sardegna protagonista della puntata domani in onda su "Freedom - oltre il Confine", la trasmissione di Roberto Giacobbo.

Il conduttore e divulgatore tornerà in Sardegna per un servizio che si divide in due parti, seguendo i miti e le leggende della storia antica.

È possibile che in un'epoca lontanissima sia esistita una razza di uomini giganti, come riportano testi religiosi e tradizioni popolari in ogni parte del mondo? A questo quesito la trasmissione cercherà di dare una risposta partendo dal racconto secondo cui proprio in Sardegna decine di persone avrebbero trovato le tracce di uomini colossali. Qui da anni vengono annunciati ritrovamenti di ossa giganti, femori, denti e teschi umani di proporzioni enormi.

Le telecamere di Freedom percorreranno l'isola da sud a nord, dalla provincia di Cagliari a Sardara, proseguendo per Dorgali, Cala Gonone, fino ai territori sassaresi dal lago Coghinas arrivando a quello di Baratz passando per Luras.

Un'indagine alla ricerca di testimoni per capire se esista un fondamento di verità a queste leggende tramandate da secoli.

L.P.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}