SPETTACOLI

Dopo 15 anni

A Sassari rinasce il cinema Astra, all'insegna degli spettacoli per bambini

La gestione è stata affidata alle compagnie Teatro Sassari e La Botte e il Cilindro
l interno del teatro astra (foto concessa)
L'interno del teatro Astra (foto concessa)

Decenni di chiusura, una ristrutturazione durata 15 anni, ma alla fine una rinascita rivoluzionaria. Il cinema Astra di Sassari, realizzato durante il fascismo davanti alla Chiesa di San Giuseppe, si era poi specializzato nel genere porno.

I lavori di recupero erano partiti proprio con la prima Giunta guidata da Nanni Campus che aveva reperito 5 milioni di fondi regionali. Si erano conclusi nel 2015, però andava ancora realizzata la cabina elettrica e infine mancava il certificato di prevenzione incendi. Ora l'opera è stata restituita alla città sotto la seconda Giunta Campus: il bando di gestione è stato vinto dal progetto comune presentato dalla Compagnia Teatro Sassari e da La Botte e il Cilindro.

Generi di spettacolo quindi opposti rispetto agli ultimi decenni di vita del Cinema, ora diventato Nuovo Teatro Astra.

La Compagnia Teatro Sassari opera dal 1972, creatura del regista Giampiero Cubeddu, scomparso nel 2007. Si è specializzata non solo nel recupero della tradizione sassarese, ma anche nel rifacimento dei classici in sassarese o in logudorese.

La Botte e il Cilindro è nata nel 1978 e nel Terzo Millennio è stata riconosciuta dal Ministero come Teatro Stabile di Innovazione per l'infanzia e i giovani. Porta avanti infatti rassegne dedicate alle scuole e alle famiglie con particolare attenzione per le fasce da 3 a 14 anni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}