SPETTACOLI

Cagliari

Pagliacci di Leoncavallo per la rassegna "Famiglie, all'Opera!"

Al Teatro Lirico due recite del capolavoro verista dedicate a famiglie, associazioni e giovani
(foto priamo tolu)
(Foto Priamo Tolu)

Pagliacci, il capolavoro di Ruggero Leoncavallo in scena al Teatro Lirico di Cagliari fino all'8 marzo, sarà rappresentato anche per le famiglie, i giovani e le associazioni viste le tantissime richieste arrivate dal pubblico sardo.

Bloccate le recite antimeridiane per le scuole, a seguito delle "disposizioni di misure urgenti per il contenimento del contagio" da COVID-19, provvedimento emanato dal Presidente del Consiglio con un decreto urgente dello scorso 25 febbraio, i tantissimi appassionati di bel canto, benché non abbonati, potranno assistere alla celebre opera del genio campano, sia in gruppi che con biglietti singoli, beneficiando di un prezzo super scontato a 5 euro, una modalità di eccezionale efficacia di diffusione del melodramma che consentirà a quelle fasce di cittadini che non sempre possono permettersi il costo di una recita ordinaria di poter godere di uno dei più importanti monumenti musicali dell'opera italiana verista.

Pagliacci, dramma in un prologo e due atti su libretto e musica di Leoncavallo, secondo titolo della Stagione lirica e di balletto 2020 del Teatro di Via Sant'Alenixedda, andrà in scena, in forma integrale, per la rassegna "Famiglie, all'Opera!", martedì 3 marzo e venerdì 6 marzo alle 16.

Le prime recite hanno riscosso un successo straordinario grazie anche ai due cast di protagonisti che annoverano grandi voci della lirica italiana tra cui Rachele Stanisci ed Elisa Balbo nel ruolo di Nedda ed i tenori Walter Fraccaro e Diego Cavazzin che interpretano Canio.

Un allestimento prestigioso concepito nel 2017 per il Teatro Regio di Torino da uno dei più illustri registi italiani, Gabriele Lavia, e diretto dalla celebre bacchetta cinese Lü Jia, ritornato a Cagliari dopo vent'anni di assenza e oggi considerato uno dei più celebrati direttori d'orchestra a livello mondiale.

L.P.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}