SPETTACOLI

La rivelazione

Anna Mazzamauro: "Odio le suore, quando le incontro per strada le picchierei"

L'attrice svela alcuni episodi della sua infanzia: "Delle monache ho dei ricordi pessimi"
anna mazzamauro (foto pagina ufficiale facebook)
Anna Mazzamauro (foto pagina ufficiale Facebook)

"Ho dei ricordi pessimi delle suore, orrendi. Detesto le monache, non le posso vedere, quando le incontro per strada le picchierei. Non voglio generalizzare, magari ce ne sono di meravigliose, ma le mie non lo erano".

Anna Mazzamauro si racconta nel corso di un'intervista al programma radiofonico I Lunatici.

L'attrice - conosciuta soprattutto per aver interpretato il ruolo della Signorina Silvani nei film della saga di Fantozzi - ha svelato alcuni episodi della sua infanzia.

"Da ragazzina studiavo soltanto lettere - prosegue l'interprete -, in matematica ero una capra. Avevo nove e dieci in latino, ma voti bassissimi nelle materie scientifiche".

Nella sua carriera Mazzamauro ha ricevuto diversi riconoscimenti. Nel 2013 è stata insignita del premio "Charlot" alla carriera e del "Queen of Comedy" al Festival di Milano.

Nel 2014 è stata protagonista dellla commedia teatrale "Nuda e cruda" al teatro Erba di Torino, tratto dall'omonimo libro scritto proprio dalla attrice romana.

È sposata con lo sceneggiatore Bartolomeo Scavia, da cui ha avuto una figlia.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...