SPETTACOLI

Il dramma

James Van Der Beek, quarto aborto per la moglie: "Siamo devastati"

"Questo è il peggior incubo di ogni genitore in attesa", ha spiegato l'indimenticato protagonista di Dawson's Creek
l attore (foto da profilo ufficiale instagram)
L'attore (foto da profilo ufficiale Instagram)

Un nuovo dramma che colpisce James Van Der Beek, l'amato protagonista della serie tv Dawson's Creek.

L'attore ha infatti raccontato sui social il dolore suo e della moglie, che a causa di un aborto spontaneo ha perso il sesto figlio della coppia, che sarebbe dovuto nascere ad aprile.

"Questo è il peggior incubo di ogni genitore in attesa", ha raccontato Van Der Beek. Che a questo genere di dolore non è – purtroppo – nuovo: la coppia ha vissuto negli anni tre aborti.

"Siamo devastati. Sotto choc. È così che ci sentiamo subito dopo che l'anima a cui pensavamo di dare il benvenuto nella nostra famiglia ad aprile … ha preso una scorciatoia per quel luogo che sta al di là di questa vita…", ha scritto l'indimenticato Dawson Leery pubblicando una foto della moglie abbracciata a una delle loro figlie.

"Ci siamo già passati prima, ma mai così tardi nella gravidanza, e mai accompagnati da una minaccia così spaventosa e orribile per la vita di Kimberly e per il suo benessere. Ora si sta riprendendo, ma abbiamo appena iniziato ad affrontare questa situazione. Grazie a tutti i nostri amici e collaboratori che sono stati così magnifici per noi durante questo periodo. Come molti di voi hanno detto: 'Non ci sono parole', ed è vero".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...