SPETTACOLI

la confessione

Emma e la malattia: "Neanche mia madre ha visto quanto dolore provavo"

"Non vorrei sembrare presuntuosa, però io mi sono aiutata da sola", le parole della cantante
emma marrone (ansa)
Emma Marrone (Ansa)

Dopo l'intervento Emma Marrone rompe il silenzio.

E lo fa in un'intervista a "Vanity Fair", in cui parla dell'operazione e della malattia che l'hanno tenuta lontana da social e palco per alcuni mesi.

La cantante salentina ha parlato del suo momento difficile: "Non ho fatto vedere nemmeno a mia madre quanto dolore provavo veramente. Dopo l'intervento, mi sono tirata giù dal letto subito, perché per me era più importante mostrare alle persone a cui voglio bene che c'ero e che stavo bene".

"Non vorrei sembrare presuntuosa, però io mi sono aiutata da sola. Per quanto tanti ti dimostrino amore, famiglia, amici e altri, poi sei tu che ci devi fare i conti. È stata la mia testa, il modo in cui mi sono proposta sin dall'inizio nei confronti delle situazioni", ha detto ancora l'artista.

Ad aiutarla nei momenti più bui è stato il suo carattere forte: "Sono una combattiva e ho sempre cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno. Anche nei momenti più tremendi. Dico sempre che esiste un karma. Se è successo a me, come succede a tanta gente, è perché doveva andare così e poi ci sarà un risvolto positivo, c'è sempre".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...