SPETTACOLI

lo show

"Biancaneve e i sette nani", a Sassari un musical da applausi VIDEO

Un lavoro divertente, che ha rovesciato i ruoli da sempre stereotipati nelle favole classiche dei fratelli Grimm

Una reinterpretazione della celeberrima favola affidata a "I Ciprix" la compagnia di artisti tra gli 8 e i 14 anni fondata da Francesca Cipriani.

Il pubblico del Teatro Verdi di Sassari si è divertito a seguire il musical "Biancaneve e i sette nani", spettacolo pensato per le famiglie, inserito nel cartellone del festival "Corpi in Movimento" organizzato da Danzaeventi. I piccoli artisti che studiano danza, recitazione e canto nella scuola "Musical Weekend", ideata dalla stessa Cipriani, hanno affrontato il palcoscenico sassarese mostrando forti attitudini interpretative e soprattutto la capacità di suscitare emozioni.

Il lavoro, divertente e mai scontato, ha portato a rovesciare i ruoli di genere da sempre stereotipati nelle favole classiche dei fratelli Grimm. Alla fine a mangiare la mela è stato il principe, che si è addormentato in un sonno profondo per essere risvegliato solo dal bacio provvidenziale di Biancaneve.

La sceneggiatura è di Katja Centomo, scrittrice e fumettista impegnata nel mondo dei cartoni animati e della narrativa per ragazzi, nonché creatrice della serie Monster Allergy, affiancata da un altro grande professionista, Francesco Artibani, sceneggiatore Disney Italia per Topolino, Paperinik New Adventures, W.I.T.C.H., e co-creatore di Monster Allergy.

Un musical a tempo di rock grazie anche al compositore e chitarrista Giovanni Cera, approdato nel mondo dei cartoni animati come compositore di sigle e colonne sonore, tra le quali la serie Wìnx Club.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...