SPETTACOLI

L'incontro

Gavino Sanna incontra Soleandro, l'amore puro in scena a Busachi

Appuntamento d'eccezione, fra musica e parole, per la rassegna "Busachi e i suoi colori"
soleandro e gavino sanna (foto ufficio stampa)
Soleandro e Gavino Sanna (foto ufficio stampa)

Incontro d'eccezione, nel weekend, in occasione della rassegna “Busachi e i suoi colori”.

Ospiti della celebre iniziativa, che tanti anni fa ha visto protagonista il pittore Filippo Figari con un suo affascinante dipinto, uno fra i suoi più celebri allievi, il pubblicitario Gavino Sanna, e il cantautore Soleandro.

Ad accomunare i due la passione per la Sardegna, l'eccezionale sensibilità, l'attenzione a valorizzare le eccellenze e le preziosità del territorio.

"Mi sono innamorato del cantante di strada e compositore d'eccellenza Soleandro, della sua genialità e delle sue intenzioni. L'ho conosciuto per caso, ho ascoltato più volte le sue opere e ho pianto", ha spiegato Gavino Sanna, presentando così l'eclettico cantautore ai cittadini del Barigadu.

Soleandro, oltre a regalare attimi di magia grazie alle sue opere musicali interpretate sull'antico altare, ha sorpreso tutti con un divertente colloquio che non ha mancato di stuzzicare, a suon di gentili provocazioni, il grande manager della promozione nel mondo. Presente all'incontro anche il sindaco della cittadina, Giovanni Orrù, che si è unito al dibattito.

Anche il pubblico ha partecipato attivamente al confronto e agli interventi dei due professionisti che, tra emozioni e sorrisi, hanno saputo donare due ore di puro intrattenimento dove a dominare sono stati la musica sublime e l'amore puro, due temi al cuore di Soleandro.

A chiudere l'evento una splendida interpretazione di Savitri, il cantico d'amore che il cantautore ormai di stanza ad Alghero ha voluto dedicare proprio alla Sardegna.

IL VIDEO:

Il video dell'esibizione

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...