POLITICA

Laura Boldrini arruola una società
e dà la caccia a chi la deride sul web

Galeotta fu la Rete. Ma Laura Boldrini non ci sta ad essere presa in giro su Internet e studia la strategia d'urto, affidata a una società.
laura boldrini
Laura Boldrini

A puntare il faro sulla presidente della Camera è stata Franco Bechis, vicedirettore di Libero, che nell'ultima puntata de "L'abitacolo", su Liberotv, ha svelato il lato più "internauta" della Boldrini.

Ebbene, la presidente della Camera avrebbe deciso di arruolare una società - la Hagakure srl- per dare la caccia a chi sul web e sui social network deride l'immagine della Camera e della stessa presidente. Gli esperti della società citata da Bechis segnaleranno e chiederanno la chiusura degli account irriverenti, magari di chi fa fotomontaggi ironici o spinti. Il tutto sarebbe pagato con i soldi degli italiani (49 mila euro fino ad agosto).


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...