CRONACA - MONDO

consultazione popolare

Svizzera al voto per il referendum anti-burqa

Gli elettori si pronunciano sul divieto del velo integrale
donne con il burqa (archivio l unione sarda)
Donne con il burqa (archivio L'Unione Sarda)

Gli elettori svizzeri si pronunciano oggi sul divieto del velo integrale.

Il referendum "Sì al divieto di dissimulare il proprio viso", o iniziativa anti-burqa, come è stata ribattezzata, vuole vietare la dissimulazione del volto negli spazi pubblici ed è stata promossa da numerosi rappresentanti del partito Unione democratica di centro (Udc/destra conservatrice).

Secondo quanto riportano gli ultimi sondaggi, l'esito del voto appare in bilico.

Il Sì sembra prevalere, ma il sostegno al testo, osteggiato dal governo e dalla maggioranza del parlamento, si è eroso durante la campagna e i favorevoli sono ora al 49%, il 47% degli intervistati è contrario e il 4% è ancora indeciso.

Le urne chiudono alle ore 12 e le prime proiezioni sul voto sono attesi nel pomeriggio.

Trattandosi di una modifica costituzionale, per essere approvata l'iniziativa popolare dovrà ottenere la doppia maggioranza del popolo e dei cantoni.

Altre due questioni sono oggi in votazione a livello federale, un decreto federale sull'Accordo di partenariato economico globale con l'Indonesia e una Legge federale sui servizi di identificazione elettronica.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}