CRONACA - MONDO

la decisione

Trump notifica l'uscita degli Usa dall'Oms VIDEO

Il provvedimento entrerà in vigore nel 2021

Ora è ufficiale: gli Stati Uniti si ritirano dall'Organizzazione mondiale della sanità. La lettera di notifica è stata inviata dall'amministrazione Trump al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite.

La decisione entrerà in vigore il 6 luglio del 2021, visto l'obbligo di preavviso un anno prima. Nel frattempo gli Stati Uniti dovranno onorare tutti gli impegni per l'anno in corso, compresi gli obblighi finanziari.

Non è dunque detto che l'uscita degli Usa dall'Oms si concretizzi davvero, viste le elezioni presidenziali americane del prossimo 3 novembre che potrebbero non rivedere una conferma di Donald Trump. Il principale sfidante, il democratico JoeBiden, ha infatti già annunciato la revoca del provvedimento, in caso di sua vittoria nella corsa alla Casa Bianca.

Intanto il tycoon ha dato seguito a quanto aveva minacciato e promesso già da aprile, dopo settimane e settimane di polemiche con i vertici dell'organizzazione internazionale accusati di essere troppo filo-cinesi e di non aver dato un tempestivo allarme sulla pandemia proprio per coprire le responsabilità di Pechino.

La decisione dell'amministrazione Usa nel pieno di una pandemia e di una grande crisi soprattutto in America è stata definita al Palazzo di Vetro "miope, inutile e pericolosa", "una delle decisioni presidenziali più disastrose della storia recente".

"Tutti i leader mondiali, tutte le nazioni devono lavorare insieme per far fronte a questo virus. Avere gli Stati Uniti in fuga non è ciò di cui le persone hanno bisogno", ha dichiarato inoltre il dottor David Nabarro, inviato speciale dell'Organizzazione mondiale della sanità per l'emergenza Covid-19, a un programma radiofonico della Bbc.

"Il mondo sta affrontando una grave crisi sanitaria, è stato estremamente male negli ultimi sei mesi e temo che peggiorerà molto nei prossimi sei mesi", ha aggiunto, rilevando che "abbiamo ancora molto da scoprire su questo virus e su come affrontarlo - ed appare davvero spiacevole che il Paese più importante, in termini di dimensioni del budget dell'Oms, abbia deciso di ritirarsi".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}