CRONACA - MONDO

Vienna

Austria: "Presto il via libera ai viaggi in Lombardia"

Il ministro degli Esteri: "Anche in caso di seconda ondata cercheremo soluzioni locali per evitare la chiusura dei confini"
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

"Sono fiducioso che molto presto potrà essere revocato l'avviso di viaggio per la Lombardia". Sono le parole del ministro degli esteri austriaco Alexander Schallenberg, che nel corso di una visita a Bolzano apre così a nuovi spiragli per una ripresa degli spostamenti anche verso la regione italiana più colpita dalla pandemia da Covid-19.

"Anche in caso di seconda ondata cercheremo soluzioni locali per garantire Schengen ed evitare una chiusura dei confini come avvenuto a marzo", ha poi aggiunto Schallenberg. "Riaprire è più difficile di chiudere e con l'Italia abbiamo sperimentato la soluzione regionale che poi è stata anche applicata per Guetersloh in Germania", ha detto.

Vienna aveva riaperto il 16 giugno scorso ai viaggi verso l'Italia, pur mantenendo valido "l'avviso di viaggio" per chi si recava in Lombardia.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}