CRONACA - MONDO

Usa

Kobe Bryant, l'elicottero non poteva viaggiare con la nebbia: "Non aveva la certificazione"

Il Sikorsky S-76B aveva la certificazione solo per operare secondo le regole del volo visivo
i resti dell elicottero (ansa)
I resti dell'elicottero (Ansa)

L'elicottero in cui hanno perso la vita la leggenda dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant, la figlia Gianna Maria e altre sette persone non aveva la certificazione per volare in condizioni di nebbia.

A rivelarlo è il New York Times, secondo cui il velivolo sul quale viaggiava lo sfortunato campione della Nba, il Sikorsky S-76B, aveva la certificazione solo per operare secondo le regole del volo visivo.

Le regole, come riporta la testata americana, prevedono che i piloti siano in grado di vedere chiaramente all'esterno dell'elicottero alla luce del giorno, condizioni mancate in occasione del tragico schianto.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...