CRONACA - MONDO

Usa

Uccide la madre e i fratelli e poi va a scuola: 16enne in arresto

Il giovane, dopo avere inferto le coltellate mortali, si è messo in viaggio per andare a scuola come ogni giorno
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

Tragedia in Alabama, dove un ragazzo di 16 anni ha brutalmente ucciso la madre e i suoi fratelli minori, una coppia di gemelli.

I tre sono stati trovati morti nel loro appartamento, uccisi da numerose coltellate, mentre il ragazzino viaggiava come nulla fosse, e come ogni mattina, in direzione della scuola.

A lanciare l'allarme sarebbe stato un vicino di casa, ma quando la polizia è giunta sul posto ha trovato i corpi della donna e dei ragazzi, sul pavimento, coperti di sangue.

L'autopsia dovrà ora chiarire la dinamica dei fatti e i tempi del delitto.

La vicenda ha letteralmente sconvolto la comunità locale, che ha definito la famiglia come persone estremamente educate e rispettose, compreso il ragazzo autore del folle gesto.

Il 16enne si trova ora in carcere e, per il processo, verrà giudicato come un adulto.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...