CRONACA - MONDO

gran bretagna

È il grande giorno a casa Windsor: si decide il futuro di Harry e Meghan

Due le ipotesi: un compromesso, con Harry e Meghan che si sganciano solo parzialmente, in alternativa devono rinunciare a due milioni di sterline all'anno. Ma i Sussex hanno un asso nella manica
elisabetta con i tre eredi carlo william e il piccolo george (archivio l unione sarda)
Elisabetta con i tre eredi: Carlo, William e il piccolo George (archivio L'Unione Sarda)

È il grande giorno. A casa Windsor si riuniscono i vertici della famiglia reale britannica per discutere sul destino dei duchi di Sussex, Harry e Meghan, che mercoledì hanno clamorosamente annunciato la decisione unilaterale di rinunciare allo status di membri senior del casato per rendersi finanziariamente più indipendenti e dividersi tra Regno Unito, Usa e Canada.

In queste ore è rientrato nel Regno Unito il principe Carlo, di ritorno dalla visita ufficiale di condoglianze in Oman per la morte del sultano Qaboos.

Alla riunione, oltre all'erede al trono, ci saranno i suoi due figli William e Harry, al suo primo faccia a faccia con la sovrana infuriata dopo l'annuncio di mercoledì. Non ci sarà Meghan, che si collegherà in videoconferenza dal Canada, dove si è già trasferita con il piccolo Archie.

Un summit considerato senza precedenti nella storia dei Windsor, per la pubblicità che ha voluto darne la 93enne regina. Si terrà nella residenza di campagna di Sandringham, nel Norfolk inglese, dove è già molto ampio il dispiegamento di reporter e troupe britanniche e straniere.

"Si sta facendo la storia moderna della casa reale", ha commentato il corrispondente dalla Casa Reale della Bbc Jonny Dymond.

La regina cercherà di definire la prossima tappa della vicenda. Due le ipotesi: un compromesso che consenta a Harry e Meghan di sganciarsi solo parzialmente; o, in alternativa, un allontanamento lampo, ma in quel caso i Sussex dovrebbero rinunciare alla loro quota di appannaggio reale per le spese ordinarie, pari a circa 2 milioni di sterline l'anno.

Un giornalista amico della coppia non esclude che Harry e Meghan, se la loro richiesta di emancipazione non trovasse ascolto, possano "minacciare" una campagna di interventi televisivi molto polemici verso la corte.

Ieri il Sunday Times ha fatto trapelare le dichiarazioni del principe William che, interpellato da un amico sui rapporti con il fratello minore, ha detto di considerarlo in questa fase un'entità separata. "Sono rattristato di non poter essere più al suo fianco".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...