CRONACA - MONDO

Medio Oriente

L'Iran ammette in tv: uccisi dimostranti durante le proteste

I fatti durante le recenti manifestazioni contro il rincaro della benzina
proteste in iran (archivio l unione sarda)
Proteste in Iran (archivio L'Unione Sarda)

La tv statale iraniana ha riconosciuto che le forze di sicurezza del Paese hanno sparato contro i dimostranti durante le recenti proteste per il rincaro della benzina.

Il terribile gesto avrebbe portato alla morte di un "numero imprecisato" di persone.

L'ammissione giunge all'indomani di un rapporto di AmnestyInternational, secondo cui sono almeno 208 le vittime accertate della repressione delle violente proteste nel Paese.

La contestazione è scaturita dall'aumento del prezzo del carburante anche a causa del ripristino delle sanzioni Usa.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...